Pubblicati da

,

La Scala riparte (bene) con la Traviata

La soluzione adottata dal Piermarini, invece, funziona e non si avverte realmente la mancanza di una regia e di una scenografia. Ogni angolo del generoso palcoscenico viene occupato con i cantanti in proscenio, l’orchestra sul palco e il coro ai lati infondo. Soluzione acusticamente felice e visivamente armoniosa.

,

Gala Chistiakova: l’Appassionata di Mittelfest

“Appassionata” a dir poco. Veemente, intensa, dirompente, passionale. Gala Chistiakova a Mittelfest 2020, con l’omonimo concerto da citazione beethoveniana, ha infiammato la Chiesa di San Francesco di Cividale del Friuli con un recital dove l’Empatia, come titola l’edizione del festival, si è fatta sentire tutta, al massimo grado.

Le “vite parallele” nella musica di Mario Messinis

Quando lo incontravi, a Venezia o altrove, sul lavoro o semplicemente per caso, potevi stare certo che dopo i convenevoli Mario Messinis ti avrebbe guardato di sottecchi, con quel suo sguardo allo stesso tempo penetrante e sornione, e poi avrebbe dato il segnale dell’inizio dei discorsi seri, sempre allo stesso modo: «Allora…».