Pubblicati da Comunicato Stampa

Milano: Canino-Ballista, 60 anni di musica da festeggiare

Con un concerto straordinario, il prossimo Mercoledì 16 gennaio 2019, ore 20.30 all’Auditorium di Milano, largo Mahler, laVerdi omaggia due interpreti tra i più carismatici della scena musicale internazionale; il duo pianistico composto dal napoletano Bruno Canino e dal milanese Antonio Ballista che quest’anno festeggia 60 anni di amicizia e di sodalizio musicale.

Torino: il Trio Wanderer all’Unione Musicale

«Quello che conta è il percorso del viaggio e non l’arrivo» affermava Thomas Stearns Eliot, poeta americano Nobel per la letteratura.

Condivide questa visione il Trio Wanderer, che ha scelto il “viaggio” come emblema: quello interiore, che lo lega strettamente a Schubert e al Romanticismo tedesco, e quello aperto e curioso, che lo porta a esplorare il repertorio da Haydn alla musica dei nostri giorni.

Venezia: alla Fenice il Quartetto Werther

La stagione concertistica “Musica con le Ali” nelle Sale Apollinee del Teatro La Fenice di Venezia prosegue giovedì 20 dicembre alle ore 18.00 con un nuovo concerto della rassegna in programma fino a giugno 2019, con la quale l’Associazione Musica con le Ali porta nel Teatro più bello del mondo i migliori giovani musicisti italiani. Protagonisti di questo concerto saranno i talenti del Quartetto Werther, formato da Misia Iannoni Sebastianini (violino), Martina Santarone (viola), Simone Chiominto (violoncello) e Antonino Fiumara (pianoforte).

Milano: la Cappella Neapolitana per il Concerto di Natale della Società del Quartetto

Il  Concerto di Natale della Società del Quartetto di Milano, in programma il prossimo 18 dicembre alla Sala Verdi del Conservatorio, assume, quest’anno, caratteri napoletani. Apre un’antologia di Cristofaro Caresana (1640-1709), che dalla nativa Venezia era calato adolescente  a Napoli per affermarsi al punto da diventare direttore di conservatorio e maestro del tesoro di San Gennaro. Suo successore fu il tarantino Nicola Fago (1677-1745) arrivato quindicenne e presto salito in cattedra. Dal sud era salito il palermitano Alessandro Scarlatti, il più famoso della terna, vero fondatore della scuola vocale e teatrale di una città da sempre ricca di musica per tutte le stagioni e per il Natale in particolare.

Roma: le “Prime Donne” della Lirica al Palladium

Dopo il successo dello scorso anno torna dal 10 dicembre al 25 marzo la rassegna di concerti lirici “Prime donne”, realizzata dalla Fondazione Roma Tre Teatro Palladium in collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma. Quattro appuntamenti con la grande lirica che vedranno alternarsi ogni mese soprani d’eccezione impegnate nella stagione del Teatro Costanzi […]