Pubblicati da Matteo Pozzato

,

Verona: due Aida sono meglio di una

Giunta ormai alla settima replica per questo Opera Festival 2021, Aida di Giuseppe Verdi è titolo immancabile e sacro per l’Arena di Verona. Nel compromesso nato tra il protrarsi dell’emergenza sanitaria e la voglia di riappropriarsi della drammaturgia, siamo testimoni di un ridimensionamento fisico delle masse sceniche a cui eravamo solitamente abituati.

,

Bologna: le mille sfaccettature di Kaufmann

Esistono spettacoli mediocri, or ancor peggio pessimi, che richiedono qualche giorno di riflessione prima della stesura di una recensione obiettiva. Giusto il tempo necessario a chetare le emozioni e ritrovare l’oggettività necessaria ad una disamina chirurgica dell’evento, libera da sentimentalismi e vizi di forma.

,

TCBO: a Capodanno trionfa la bontà con la Cenerentola del Balletto di Milano

Alla vigilia del nuovo anno il Teatro Comunale di Bologna offre l’opportunità di vivere una serata festosa e divertente con il balletto in due atti Cenerentola, ispirato alla celeberrima fiaba di Charles Perrault e su musiche di Gioachino Rossini secondo l’originale versione del coreografo Giorgio Madia e con i danzatori del Balletto di Milano, in scena dal 28 al 31 dicembre.