Sabato 13 gennaio debutta al Teatro Comunale di Vicenza il Bartholdy Quintett, uno dei pochi quintetti d’archi stabili del panorama internazionale. I cinque musicisti tedeschi propongono il Quintetto in Sol minore di Mozart e due lavori di fine Ottocento firmati da Zemlinsky e Bruckner.

Il 7, 11 e 12 gennaio Manfred Honeck dirige valzer, polke e brani di operette di Johanne Josef Strauss e Franz Lehár con la partecipazione del soprano Mandy Fredrich, del mezzosporano Judit Kutasi e del tenore Tomislav Mužek.

Per festeggiare i 50 anni di carriera, Leo Nucci torna al Teatro Regio a interpretare uno dei ruoli più amati nello storico allestimento di Pier Luigi Samaritani con la regia di Elisabetta Brusa. Francesco Ivan Ciampa, sul podio dell’Orchestra dell’Opera Italiana e del Coro del Teatro Regio di Parma, dirige il cast con protagonisti Stefan Pop, Maria Mudryak, Giacomo Prestia, Rossana Rinaldi.

È sotto il segno di Un’altra armonia che la Galleria Sabauda dei Musei Reali di Torino, a partire dal 16 dicembre 2017, cambia veste con un nuovo allestimento permanente dedicato ai Maestri del Rinascimento in Piemonte.

Domenica 31 dicembre al Comunale di Vicenza va in scena il tradizionale Gran Concerto di San Silvestro con l’Orchestra del Teatro Olimpico. In programma polke, valzer, marce e arie di operette della tradizione mitteleuropea presentate da Elisa Santucci. Sul podio Gabor Takács-Nagy. Ospite d’onore il soprano ungherese Polina Pasztircsák. Lo spettacolo è trasmesso in diretta da TVA Vicenza. Biglietti esauriti.

Con 52 giorni di programmazione, più di un appuntamento al giorno e un migliaio di artisti coinvolti tra musicisti, attori, orchestre, ensemble, cori, compagnie di danza e gruppi teatrali, l’edizione 2018 del Ravenna Festival si presenta già sulla carta con un rilievo di cui in Italia ben poche altre manifestazioni godono.

Per la diciannovesima volta consecutiva laVerdi brinderà al nuovo anno con il suo pubblico e con Milano, intonando le note immortali del prodigioso Inno alla Gioia – esaltante finale della Nona Sinfonia di Beethoven […]

Accanto al dispiacere per l’improvvisa defezione, il Maestro Pappano l’Orchestra e il Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia intendono manifestare la loro riconoscenza nei riguardi del pubblico, che segue con affetto la programmazione dell’Accademia, offrendo un concerto gratuito alla città che si terrà venerdì 22 dicembre alle ore 20.30 (Sala Santa Cecilia, Auditorium Parco della Musica).

Auguri in musica quelli che Antonio Pappano rivolgerà al pubblico prima delle festività natalizie. Due gli eccezionali appuntamenti (20 e 22 dicembre, Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia ore 20.30) per gli appassionati di lirica e non solo, con due dei tenori che attualmente trionfano sui palcoscenici di tutto il mondo: giovani, aitanti ma soprattutto bravissimi,

Dopo il successo dei primi due concerti, con un ottimo riscontro di pubblico, al Teatro Arsenale e alla Sala Puccini del Conservatorio di Milano, la seconda edizione della rassegna di musica contemporanea Sound of Wander 2017, curata di mdi ensemble, continua con tre serate nel prossimo mese di dicembre.