Il Festival Ritratti di Monopoli festeggia i suoi 15anni al chiaro di luna

 15 anni di Ritratti. 15 anni di Musica. 15 anni di impegno per Monopoli e la Puglia, spettacolari contenitori culturali, artistici e paesaggistici.

Ritratti di civiltà musicale affidati a giovani e straordinari talenti in fruttuoso dialogo con musicisti affermati a livello internazionale.

Vivaio e palcoscenico, alimentati con entusiasmo e creatività, questi sono i Ritratti ideati, sviluppati e curati da Antonia Valente e Massimo Felici.

Vi aspettano a Monopoli, città antica, colta, accogliente.

Ritratti, il festival di Monopoli da 15 anni al chiaro di luna…, per una felice coincidenza di programmazione ospita in due giorni consecutivi due cantanti straordinari come il baritono Vittorio Prato e il mezzosoprano Manuela Custer: rispettivamente il 23 e il 24 luglio.

Vittorio Prato, leccese, belcantista impegnato nei maggiori teatri, è in un felice periodo del suo percorso artistico: a Lecce ha inaugurato con Beatrice Rana il festival Classiche Forme, è impegnato nel ruolo del Conte Robinson ne Il matrimonio segreto di Cimarosa che ha aperto con grande successo il Festival della Valle d’Itria, ha appena pubblicato con la casa discografica tedesca Illiria il suo primo cd da solista , “Il Bravo” (Belcanto Arias for Antonio Tamburini), contenente Arie rare per baritono composte da Mercadante, Coccia, Generali, Donizetti, Balducci, Marliani, Bellini e Balfe: una collezione preziosa, insolita, di grande bellezza musicale. Il titolo del CD è lo stesso dell’omonima opera di Marco Aurelio Marliani, presente nell’album con un’Aria di straordinaria presa.

Vittorio Prato presenta il cd “Il Bravo” nell’ambito del Fuori Festival di Ritratti, martedì 23 luglio alle 19 nella Biblioteca Civica Rendella, conversando con il critico musicale Eraldo Martucci e cantando alcune Arie della raccolta, accompagnato al pianoforte da Antonia Valente, pianista e direttore artistico del Festival di Monopoli.

Ingresso gratuito

Mercoledì 24 luglio alle 21, nel Chiostro di Palazzo San Martino, Manuela Custer, mezzosoprano di fama internazionale con un repertorio spaziante dal primo Barocco fino alle musiche contemporanee, compie un’incursione estrosa e raffinata nel teatro di cabaret, un viaggio a ritroso nella Germania e nell’America del primo Novecento, passando per Francia e Italia, attraverso i brani con cui tanti compositori impegnati hanno celebrato l’arte del cabaret. Cabaret Songs è un’immersione in un’epoca musicale scomparsa, ma anche la rivisitazione inedita e sorprendente, nella seconda parte del programma, di grandi successi dell’avanspettacolo italiano. Manuela Custer, con Antonia Valente partner al pianoforte, proporrà, tra le altre, musiche di Bernstein, Bolcom, Satie, Edith Piaf, Charles Aznavour e Milly.

Biglietto: euro 10 euro (ridotto under 30, euro 5)

 

Il Fuori Festival prosegue con l’apertura straordinaria di Palazzo Martinelli, con allestimenti a cura di Studio Con+Ta. Ma anche con gli Aperitivi con gli Artisti e Ritratti in vetrina, contest di creatività espositiva riservato ai negozianti di Monopoli.

Ritratti è patrocinato e finanziato dal Mibact, dalla Regione Puglia (inserito nella Rete Orfeo Futuro) e dal Comune di Monopoli.

Compila il form sottostante

Prego Login per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Iscriviti  
Notificami