Il Quartetto Adorno protagonista del Concerto di Pasqua dell’Orchestra UniMi

Martedì 12 aprile, ore 20.30, la 22ª Stagione musicale dell’Orchestra dell’Università degli Studi di Milano celebra la Pasqua con una serata dedicata a Le ultime sette parole del nostro Redentore sulla croce di Haydn che vedrà protagonista il Quartetto Adorno accompagnato per la speciale occasione dalle Meditazioni di Monsignor Pierangelo Sequeri.

L’appuntamento è per le ore 20.30 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano, preceduto, come previsto per la maggior parte dei concerti della stagione 2021-2022, da una conversazione che vedrà dialogare, a partire dalle ore 19.15, il Quartetto Adorno con la musicologa e critica musicale Carla Moreni.

Cuore della serata, che cade nell’ambito delle festività pasquali, è il brano Le ultime sette parole del nostro Redentore sulla croce composto da Franz Joseph Haydn (1732-1809) intorno al 1785 e proposto nella versione, di due anni più recente, per quartetto d’archi, realizzata da Haydn stesso. Una trasposizione musicale, pensata specificatamente per il periodo quaresimale, delle sette frasi pronunciate da Gesù in croce, che si sviluppa in un andamento volutamente lento, per suggerire un atto di meditazione sulle parole pronunciate dall’officiante.

Meditazione che martedì sera sarà guidata da Monsignor Pierangelo Sequeri, teologo, musicologo e musicista, per anni alla guida del Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II.

Monsignor Sequeri dialogherà con le note evocative interpretate dal Quartetto Adorno – composto da Edoardo Zosi e Liù Pelliciari al violino, Benedetta Bucci alla viola e Stefano Cerrato al violoncello –altro assoluto protagonista della serata, restituendo agli ascoltatori la cifra di un’opera dalla straordinaria forza espressiva. Un capolavoro la cui intensità è tanto più ammirabile se accostata alle parole lasciateci da Haydn stesso: “Non era un compito dei più facili far seguire sette adagi, uno dopo l’altro e ciascuno della durata di dieci minuti, senza stancare gli ascoltatori”.

Il concerto sarà preceduto, con orario d’inizio alle ore 19.15, da un’altra delle tante novità di questa 22ª Stagione: una conversazione pre-concerto della durata di 45 minuti, durante la quale la musicologa e critica musicale Carla Moreni dialogherà con il Quartetto Adorno.

0 0 voti
Vota l'articolo
Iscriviti
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti