Milano: The Blossomed Voice in un concerto tra sacro e profano

La sera del 7 febbraio, nella preziosa cornice di affreschi e mattoni rossi della quattrocentesca chiesa di San Bernardino alle Monache in Milano, a pochi passi dalla basilica di Sant’Ambrogio, si è tenuto un concerto di rara bellezza.

L’evento, organizzato dall’associazione Canone Inverso, in collaborazione con le Serate Musicali, ha visto protagonista l’ensemble vocale The Blossomed Voice.

Nel panorama corale italiano numerose sono le formazioni corali di un certo livello ma i Blossomed meritano una particolare attenzione. Nato nel 2008, l’ensemble, costituito da sei elementi con diverse competenze e provenienze musicali, ha un repertorio piuttosto sfaccettato che spazia dal sacro al profano toccando secoli e generi differenti.

Federica Napoletani, Alice Rodari, Monica Delfina Morellini, Giovanni Fiandino, Claudio Poggi, Massimo Savia, non solo hanno voci bellissime, ma sono dei veri e propri musicisti. La cura dell’emissione, la ricerca dei timbri, il respiro dell’insieme, la tensione emotiva così viva e trasparente sono solo alcuni degli elementi che caratterizzano le loro esecuzioni.

Alle impervie pagine contrappuntistiche di Tallis, Rossi-Hebreo, Monteverdi, Byrd, Lasso, Verdelot si sono contrapposte le armonie contemporanee di Sisak, Gjeilo, Messiaen e Lauridsen. L’innegabile contrasto stilistico è stato stemperato dalla sensibile bravura dei Blossomed Voice che hanno saputo rendere chiari e intelligibili i diversi linguaggi.

Ineguagliabile per equilibrio formale e ricerca delle sonorità l’esecuzione di O Sacrum Convivium di Oliver Massiaen, autore che pone spesso l’esecutore di fronte a difficoltà non indifferenti e inevitabili compromessi, ma che in questo contesto è stato risolto con sapiente bravura.

Il pubblico con calorosi applausi ha tributato il meritato successo ai Blossomed Voice, un’eccellenza che meriterebbe maggior attenzione nel panorama musicale italiano.

Gian Francesco Amoroso
(7 febbraio 2019)

La locandina

The Blossomed Voice
Vocal Ensemble
Soprano Federica Napoletani
Mezzosoprano Alice Rodari
Contralto Monica Delfina Morellini
Tenori Giovanni Fiandino, Claudio Poggi
Basso Massimo Savia

Compila il form sottostante

Prego Login per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Iscriviti  
Notificami