Introduzione

Dottore di ricerca in Musicologia, docente di storia della musica e organizzatore di rassegne concertistiche ed eventi culturali. Dopo la laurea specialistica in Musicologia, conseguita con il massimo dei voti e la lode presso l’Università degli Studi di Udine, ottiene nel 2011 il titolo di Dottore internazionale di ricerca in studi audiovisivi: cinema, musica e comunicazione. Nello stesso anno viene selezionato dall’Université François-Rabelais de Tours (Francia) per frequentare il secondo anno di Laurea Magistrale in Culture et médiation des arts du spectacle, conseguendo una seconda laurea specialistica. Attualmente sta terminando gli studi di laurea magistrale in Economia e gestione delle arti e delle attività culturali presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Firma de il Messaggero Veneto, cura per il quotidiano la rubrica “Scremature” ed il blog “Skené”. Collabora inoltre con “Amadeus”,”Aracne Editrice” per il format “ProgettArte”, il mensile “La Patrie dal Friûl” ed altre testate. Organizzatore, critico e conduttore di eventi culturali, a in attivo diverse pubblicazioni e tra le più significative: “Chopin, il poeta al pianoforte (Audax 2010), Antecedenti e aspetti del cecilianesimo in Carnia tra Otto e Novecento (1891-1906)” (Forum 2012) e “Giovanni Battista Cossetti e la riforma della musica sacra in Friuli tra Ottocento e Novecento” (Forum 2015), lavoro che rappresenta l’opera critica più esaustiva sul compositore.