Piove di sacco presenta le sue INVASIONI VISIVE

Domenica 15 ottobre 2017, dalle 16.00 alle 19.00, il Filarmonico avrà il piacere di inaugurare un innovativo percorso per far vivere al pubblico un nuovo modo di scoprire il teatro.  Mescolando visual art, musica elettronica e, solo per domenica, perfomance dal vivo,  il visitatore verrà portato ad immergersi in un’inedita e caleidoscopica dimensione dello stare a teatro.

A volere fortemente il  progetto INVASIONI VISIVE. BUIO IN SALA è stata l’associazione Nuova Scena che, per questa stagione invernale, ha in serbo molti programmi oltre a quelli canonici, grazie alla recente vittoria del POR – FESR 2014 -2020 della Regione Veneto: bando su fondi europei per l’erogazione di contributi alle imprese culturali, creative e dello spettacolo (azione 3.1.1). In particolare, questo primo  progetto è stato affidato a due giovani realtà del padovano, rispettivamente l’Officina della Barbabietola per l’ideazione e direzione artistica, Supernoia per la produzione visual & sound. La voce guida durante il percorso sarà di Gaia Bettio, che ne ha curato anche i testi insieme a Matthias Favarato e al gruppo FAI giovani di Padova, la breve perfomance di musica live sarà a cura dei giovanissimi Sofia Giantin e Giacomo Polato.

A partire dalle 16.00 di domenica sarà possibile assistere a questi percorsi, previsti a turni di 12 minuti  per gruppi di massimo 30 persone ciascuno.  L’entrata sarà libera e gratuita, rispettando gli orari di visita. Dopo l’inaugurazione del 15 sarà possibile assistere ai percorsi domenica 12 novembre e domenica 10 dicembre.

Informazioni per il pubblico:

tel. 0495840177 – 0499708356 – 0499709319
www.teatrofilarmonico.it
www.officinabarbabietola.it

Compila il form sottostante

Prego Login per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Iscriviti  
Notificami