Recensioni dal Vivo (teatri e dintorni)

Zurigo: Un brunch con Bruckner all’Opernhaus

,
Apparentemente instancabili, Gianandrea Noseda e la sua Philharmonia Zürich hanno aperto la giornata di domenica 15 maggio con un matinée alle 11.15.

In questo Rheingold “domestico” sono risultati ancora più evidenti le logiche familiari che dominano la vicenda, anche grazie ad un cast omogeneo e preparatissimo, anche attorialmente.

È proprio la ventitreenne direttrice francese la grande sorpresa di questo concerto, scovata dalla Direttrice Generale dell’orchestra Luisella Molina nel mare magno di giovani talenti, veri e presunti,[…]

Il cast scelto per questa ripresa è assolutamente adeguato: ognuno dei protagonisti è ben caratterizzato nel ruolo, anche i comprimari, sia vocalmente sia nella presenza scenica, che trasmette la percezione di un lavoro “di gruppo”, di affiatamento.