Articoli

Karen Azatyan

In scena si ripercorre per oltre due ore la vita dell’attrice, attraverso simboli ricorrenti come i fiori, amati dalla Duse tanto da portarli spessissimo in scena, e le sue relazioni più significative (ad eccezione del marito e della figlia che non vengono rievocati).

Woolf Works

Perché questo balletto sia pura emozione non sono solo gli applausi interminabili di un teatro pienissimo alla sua ultima rappresentazione a dirlo. E nemmeno le ripetute acclamazioni tributate anche tra un atto e l’altro a un cast vincente, che vede protagonisti ‘top’ Alessandra Ferri e Federico Bonelli, prestato dal Royal Ballet.