Articoli

«Mozart e Verdi parlano all’uomo, Beethoven parla dell’uomo, si esprime senza nessun edonismo per compiacere l’ascoltatore […]»; cosi Riccardo Muti nell’intervista-dialogo con Benedetta Saglietti – storica della musica di rara sagacia – in apertura di La Quinta Sinfonia di Beethoven recensita da E.T.A. Hoffmann che la Saglietti stessa pubblica per Donzelli Editore.

L’exploit di Filippo Gorini nel mondo della musica è avvenuto con la vittoria della celebre International Telekom Beethoven Competition Bonn (2015, primo premio, premio del pubblico e premio Beethoven-Haus), cui seguì l’incisione nel 2017 delle Variazioni Diabelli pubblicate per Alpha Classics. Sospettando una comune affinità elettiva beethoveniana, lo incontro a Ravenna in occasione del suo recital […]

Massin è un artista francese, un grafico e tipografo geniale che tra le sue benemerenze ha l’aver ideato la veste inconfondibile della collana Folio delle edizioni Gallimard, di cui è stato direttore artistico, e di aver collaborato nientemeno che con Raymond Queneau per gli Exercices de Style e i Cent Mille Milliards de Poèmes, oltre ad aver realizzato un’edizione memorabile della Cantatrice Chauve di Eugène Ionesco.