Articoli

Carlo Vitali

Come Sansone con la fanciulla di Timna, Saint-Saëns abbandonò la sposa della sua giovinezza: Marie-Laure Truffot, figlia di un industriale di provincia. Le imputò la morte precoce dei due figlioletti e fuggì di casa, ma senza mai divorziare.

Carlo Vitali

Rapida e fatale, la maledizione del Sommo Sacerdote di Dagon colpisce nel segno. Dalila, l’infame, subito compare in scena come evocata dall’abisso infernale, sicché il Vecchio Ebreo può esclamare senza esitazioni: “L’esprit du mal a conduit cette femme”.

Penultimo appuntamento della stagione 2018/19 del Teatro Nuovo Giovanni da Udine, il concerto della Belgian National Orchestra diretta da Hugo Wolff e con Bertrand Chamayou al pianoforte colpisce da subito per l’atipico programma, un viaggio nei principali esponenti del Romanticismo francese.