Articoli

Continua all’Accademia nazionale di Santa Cecilia il tributo a Hector Berlioz nel 150° anniversario della scomparsa del compositore. Per il secondo concerto della stagione, il direttore musicale Antonio Pappano, ha scelto un ospite d’onore, il pianista russo Evgeny Kissin […]

Una traversata dai cieli del Regno Unito a quelli della Francia. Un viaggio nel tempo dall’Ottocento alla seconda metà del Novecento. Questa la proposta del direttore britannico con il volo nel cuore, Daniel Harding, per il concerto di chiusura della stagione 2018/2019 della Filarmonica della Scala.

È la visionarietà di Berlioz ad aprire la stagione sinfonica 2019/20 dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. La Grande Messe des morts, spesso per praticità chiamata semplicemente Requiem, ha riempito il palco della Sala Santa Cecilia del Parco della Musica giovedì 10 aprile, alle 19.30.

Inizia all’insegna del grandioso la nuova stagione sinfonica dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia a Roma. Il presidente Michele dall’Ongaro, nel corso della conferenza stampa di martedì 8 ottobre, ha annunciato un breve festival dedicato a Hector Berlioz nel 150° anniversario della scomparsa del grande compositore francese.

Penultimo appuntamento della stagione 2018/19 del Teatro Nuovo Giovanni da Udine, il concerto della Belgian National Orchestra diretta da Hugo Wolff e con Bertrand Chamayou al pianoforte colpisce da subito per l’atipico programma, un viaggio nei principali esponenti del Romanticismo francese.