Articoli

Più che di stagione, anche in questa occasione è meglio parlare di stagioni: alla programmazione sinfonica, si affiancano infatti i Concerti POPs, la Stagione di Musica da camera, le attività dedicate ai più giovani (con il Crescendo in musica e i concerti dell’Orchestra Sinfonica Junior e del Coro di Voci Bianche), oltre a una serie di eventi straordinari.

onostante i ritmi frenetici delle stagioni meneghine, i milanesi sanno concedersi delle oasi di puro ascolto contemplativo. La settimana santa ambrosiana, infatti, da qualche anno è arricchita da un appuntamento ormai entrato nel solco della tradizione: l’esecuzione delle Passionsmusik bachiane a cura dell’Ensemble laBarocca, diretta dall’esperta bacchetta del maestro Ruben Jais.

Nel cinquantesimo anniversario della morte di Mario Castelnuovo-Tedesco LaVerdi ricorda il compositore fiorentino con un raffinato programma dedicato al Novecento italiano. In sala la nipote Diana Castelnuovo-Tedesco.

Per la diciannovesima volta consecutiva laVerdi brinderà al nuovo anno con il suo pubblico e con Milano, intonando le note immortali del prodigioso Inno alla Gioia – esaltante finale della Nona Sinfonia di Beethoven […]

L’ Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e laVerdi presentano la “Stagione de laVerdi in Hospice”, un calendario di concerti per il benessere del paziente oncologico.
Il primo appuntamento in INT sabato 11 novembre alle ore 17, in occasione della XVIII Giornata Nazionale Cure Palliative.

Speciale appuntamento quello dedicato da laVerdi a Fiorenzo Carpi (1918-1997), per la rassegna “laVerdi festeggia il ‘900 italiano”, sabato 18 Novembre (ore 20.30), all’Auditorium di Milano in largo Mahler, con l’orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi diretta per l’occasione da Giuseppe Grazioli, specialista della musica del Novecento.

Col mese di ottobre, si concretizza un nuovo, significativo progetto, Giovani Talenti, in collaborazione con CIDIM – Comitato Nazionale Italiano Musica, da sempre partner de laVerdi. L’Auditorium di Milano ospiterà i vincitori dei 5 corsi di perfezionamento organizzati da CIDIM stesso in varie parti d’Italia, dedicati ad altrettanti strumenti solisti: violino (Laura Bortolotto), pianoforte (Leonardo Pierdomenico), flauto (Ylenia Cimino), clarinetto (Michele Fabbrica) e violoncello (Matilde Agosti).