Articoli

Era una sera di Carnevale del 1624, quando a Venezia i nobili convenuti nel palazzo della potente famiglia Mocenigo a San Stae furono testimoni, “per passatempo di veglia”, della prima esecuzione assoluta del Combattimento di Tancredi e Clorinda di Claudio Monteverdi.

Il frons scenae scamozziano si fa schermo: si proiettano le scene virtuali progettate da Mauro Zocchetta (realizzate in video mapping da Zebra Mapping) a partire dalle Vedute di Vicenza, celebre raccolta di incisioni realizzate da Neri Pozza, illustre incisore (e non solo) vicentino.