Articoli

Politeama_Rossetti_Trieste

Ci sono stagioni che nascono sotto una buona stella, altre, come quella del Rossetti, che nascono piene di stelle. Stelle del musical, internazionali, si esibiranno su uno dei palcoscenici che ha spesso dimostrato un feeling con il genere.

La storia di Onegin, scritta da Puskin, ha ispirato registi e compositori. Per gli amanti dell’opera è uno di quei titoli che fa sempre piacere ritrovare, non solo per la trama ma anche per la musica. Non a caso, quindi, trovandosi di fronte alla possibilità di creare un musical, i russi hanno scelto di partire proprio da lì.

Applausi infiniti, standing ovation e voglia di ballare. Questa è la sensazione che accomuna tutti gli spettatori di Kinky Boots il musical in tutto il mondo. E non fa eccezione l’Italia, paese in cui lo spettacolo ha chiuso lo scorso 6 gennaio, dopo poco più di un mese di repliche. Milano ha amato questo spettacolo con le musiche di Cindy Lauper e il libretto di Harley Fierstein che in Italia era diretto da Claudio Insegno con le coreografie di Valeriano Longoni.