Articoli

Berman

Un’unione nel nome di Modest Musorgskij quella tra le musiche di scena del King Lear op. 53a di Šhostakovič e la Suite n. 2 per orchestra in do maggiore op. 53 di Čajkovskij, in programma per per il penultimo concerto della cinquantreesima stagione dell’Orchestra di Padova e del Veneto “Tempi e Tempeste; protagonisti il basso Andrea Mastroni e il direttore Jonathan Berman.

La definizione di “cantante” è troppo stretta quando si parla di Ian Bostridge, protagonista assoluto di uno dei concerti più attesi nell’ambito della stagione 2018-2019 dell’Orchestra di Padova e del Veneto e che senza la sua presenza sarebbe risultato nulla più che un appuntamento di corretta routine.

Lezioni di suono: Mozart a 9 anni – Sabato 6 aprile alle 23.25 su Rai5 la prima lezione di suono condotta da Sciarrino.

La rassegna di musica della stagione 2018-19 del Teatro Salieri è arrivata il 20 febbraio al suo quarto appuntamento. Ospite l’Orchestra di Padova e del Veneto e Sonig Tchakerian come violino concertatore e solista, alle prese con pagine interamente mozartiane.

A poche ore dal concerto all’Auditorium “Pollini” nell’ambito della stagione 2018-2019 dell’Orchestra di Padova e del Veneto – in collaborazione con il Palazzetto Bru-Zane – incontriamo Jodie Devos, soprano, che prosegue la tradizione dei “coloratura” francesi, impegnata in un programma tutto dedicato a Offenbach.

“Tempi e tempeste” s’intitola la stagione dell’Orchestra di Padova e del Veneto. Ed era un “meteo” davvero intenso e coinvolgente, soggettivo e oggettivo, pubblico e privato, storico e personale, quello disegnato dal concerto che ha aperto il nuovo anno, all’auditorium Pollini di Padova.

Dopo l’inaugurazione al Castello Carrarese con il Barbiere di Siviglia di Rossini, la Stagione Lirica Padovana continua sul palco del Teatro Comunale Giuseppe Verdi. Il titolo scelto porta omaggio al cigno di Busseto a cui il teatro stesso è intitolato, Nabucco […]

Un Festival per l’inventore del pianoforte, Bartolomeo Cristofori, nato a Padova nel 1655. Un Festival per raccontare le Storie di Canti, il rapporto tra musica classica e canto popolare, la musica come espressione di popoli e tradizione.

È stata presentata nella sala Bresciani Alvarez del Comune di Padova la 53ᵃ Stagione concertistica 2018/2019 “Tempi e Tempeste” dell’Orchestra di Padova e del Veneto.

Il cortile del Castello Carrarese accoglie il primo appuntamento della Stagione Lirica di Padova 2018. Il nuovo allestimento proposto per “Il Barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini, in coproduzione con Bassano Opera Festival, è affidato al giovane regista varesino Yamal das Irmich.