Articoli

Quella di Brazzale, Franco e Onori è “la” storia del jazz perché è un punto fermo: 110 anni (suppergiù) di tendenze musicali, personaggi geniali, antropologia della musica, stili, spirito del tempo, esperienze culturali e di mercato (e influenze reciproche), editoria cartacea e discografica.

Paolo Fresu

L’Olimpico per cento spettatori? improponibile. intanto però il jazz ha rotto il ghiaccio affermando la necessità della musica dal vivo.

Il prossimo 15 giugno, l’Olimpico di Vicenza riapre all’insegna del grande jazz; oltre la musica, un evento simbolico.