Articoli

La Bohème di Giacomo Puccini è il primo titolo in cartellone per il 2020 alla Royal Opera House di Londra. Torna in scena il fortunato allestimento firmato da Richard Jones, con scene di Stewart Laing, ripreso per l’occasione da Julia Burbach e Simon Iorio.

Matthew Rose

La magnifica direzione del direttore tedesco Marc Albrecht, alla guida di una ispirata Royal Opera Orchestra, ha proposto la prima versione dell’opera di Musorsgkij come il compositore l’aveva pensata nel 1869.

Lo spettacolo di Richard Jones è funzionale, efficace, gradevole a vedersi, ma non pienamente convincente. Non è una Bohème didascalicamente tradizionale, ma non è nemmeno una Bohème originale, in grado di offrire qualche spunto autenticamente nuovo.