Articoli

Dal 30 agosto 2021 al 9 aprile 2022, in otto mesi, 9 opere liriche e due per ragazzi, un intenso ciclo sinfonico con 13 concerti.

Chi l’avrebbe mai detto, ma il rinnovato interesse nei confronti dell’opera italiana del primo Novecento ha dato nuove opportunità per farsi apprezzare anche a Franco Alfano, di cui i più ricordano soltanto il finale dell’incompiuta Turandot di Giacomo Puccini.

Il maestro Daniele Gatti torna sul podio del Maggio per dirigere l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino nella Sinfonia n. 6 in la minore, meglio nota come la Tragica, di Gustav Mahler.

Dallapiccola

Il Concerto di Capodanno in programma a Firenze il 1° gennaio 2020 presso il Teatro del Maggio apre «Farulli 100», progetto dedicato alla memoria di Piero Farulli. Per celebrare il centenario del grande violista, che nacque a Firenze il 13 gennaio 1920 […]