Articoli

Sono quasi ventun anni che Ilva Ligabue, all’anagrafe Ilva Palmina Ligabue, non è più con noi. Sulla sua data di nascita le fonti sono discordanti, come spesso quando si parla di una Signora e Ilva Ligabue è stata una vera, grande Signora sulla scena e nella vita di tutti i giorni.

Storica dell’arte e curatrice di musei, Andreina Contessa è al suo terzo anno a Miramare: «Se il 2019 è stato un anno difficile, questo 2020 è iniziato come peggio non poteva»

Fondazione Cappuccilli

La Fondazione Piero Cappuccilli nasce nel luglio del 2015 per volontà della primogenita del grande baritono triestino, Patrizia e di sua figlia Greta Mariani per tenere vivo il ricordo di un padre importante.

Luigi_Piovano

Anche l’Associazione Chamber Music di Trieste ha dovuto assoggettarsi alle regole del fare musica ai tempi del coronavirus, rinunciare all’esibizione del rinomato e molto atteso Trio Boccherini, impossibilitato a raggiungere Trieste nella data del concerto senza sottostare al periodo di quarantena, sostituendolo con un recital non meno importante di Luigi Piovano […]

Destinata alla demolizione per decisione della Giunta di centrodestra saldamente alla guida del Comune di Trieste, la Sala Tripcovich, intitolata a Raffaello de Banfield nel giugno del 2008, a pochi mesi dalla scomparsa del barone musicista, dovrebbe essere la vittima designata della riqualificazione di Piazza della Libertà […]

Sabato 23 novembre alle ore 18.00 al Museo Revoltella di Trieste, nuovo appuntamento con la rassegna internazionale di musica contemporanea “Trieste Prima” diretta da Corrado Rojac e organizzata dall’associazione culturale Chromas con il sostegno di numerosi enti pubblici e privati.

Il Premio “Trio di Trieste” compie vent’anni e per festeggiare l’importante anniversario ha ben giustamente scelto di dare un saggio di alcune delle migliori formazioni uscire dal celebre concorso: d’altronde è proprio nella storia dei vincitori che risiede una parte consistente del prestigio di una competizione.

Anche a Trieste, come da tradizione, è stato annunciato il programma del Lubiana Festival. Un festival che giunge alla sessantasettesima edizione, che ha portato e che, fortunatamente, continuerà a portare grandi artisti nella capitale slovena. Il direttore artistico Darko Brlek, in conferenza stampa ha presentato il programma, che prevede grandi appuntamenti ma che lascia spazio anche per delle masterclass dedicate ai musicisti.

È stato un trionfo. Il Galà dell’Operetta e del Musical, in scena lo scorso 23 dicembre al Politeama Rossetti di Trieste ha letteralmente soddisfatto il pubblico che ha gremito il teatro in ogni ordine di posti.

In assenza di un programmazione estiva di sostanza e in debito con il suo pubblico di un evento che potesse ripetere il successo popolare dei concerti di Ezio Bosso, recentemente destituito della carica di Direttore stabile residente, la Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste si è rivolta a Nicola Piovani.