Articoli

Era il 13 novembre 1993 quando l’Orchestra Sinfonica di Milano «G. Verdi» debuttò nella sala Verdi del conservatorio con un programma dedicato a P. I. Čajkovskij ed E. Berlioz. Sul podio il direttore russo Vladimir Delman.

Più che di stagione, anche in questa occasione è meglio parlare di stagioni: alla programmazione sinfonica, si affiancano infatti i Concerti POPs, la Stagione di Musica da camera, le attività dedicate ai più giovani (con il Crescendo in musica e i concerti dell’Orchestra Sinfonica Junior e del Coro di Voci Bianche), oltre a una serie di eventi straordinari.