Articoli

Una proposta aperta in tutte le direzioni, tra innovazione e tradizione, titoli poco frequentati e grande repertorio, rigorose letture registiche contrapposte a chiavi interpretative che scardinano i canoni della tradizione, direttori di solida e acclarata fama accanto a giovani e sicure promesse.

Robert Wilson Otello

Con Zubin Mehta e l’Otello di Verdi si è concluso il Festival di Pasqua del Festspielhaus di Baden-Baden, celebre festival della cittadina termale nel sud-ovest della Germania.

Anche a Trieste, come da tradizione, è stato annunciato il programma del Lubiana Festival. Un festival che giunge alla sessantasettesima edizione, che ha portato e che, fortunatamente, continuerà a portare grandi artisti nella capitale slovena. Il direttore artistico Darko Brlek, in conferenza stampa ha presentato il programma, che prevede grandi appuntamenti ma che lascia spazio anche per delle masterclass dedicate ai musicisti.

Senza tanti preamboli il cartellone delle Stagioni liriche 2018/19 e 2019/20 contestualmente alla 82. edizione del Festival del Maggio Musicale Fiorentino 2019 faceva già bella vista nel foyer del Teatro dell’Opera di Firenze ancora prima che avesse inizio ufficialmente la conferenza stampa di presentazione.