Telemann: Violin Sonatas. Boris Begelman – Arsenale Sonoro

Diavolo di un Bach, Johan Sebastian naturalmente: se non fosse arrivato Bach per Georg Philipp Teleman non ci sarebbero stati rivali e il più grande sarebbe stato lui, senza “se” e senza “ma”.
Invenzione melodica, fantasia del contrappunto, costruzioni armoniche ardite, il tutto in calato in un understatement straordinario. Quel che colpisce in Telemann è la colloquialità, intesa nell’accezione più alta del termine, della composizione; non semplicità, si badi bene.
Le strutture sono complesse, ricche di “colpi di scena” che solo i più grandi sono in grado di calare inaspettati nelle loro composizioni.

Tutto questo emerge perfettamente nelle Sonate per violino, incise da Boris Begelman con il suo impeccabile Arsenale Sonoro (Ludovico Minasi al violoncello e Alexandra Koreneva al clavicembalo) al basso continuo per la Deutsche Harmonia Mundi.

Begelman, che suona un violino Louis Moitessier del 1790 dalle sonorità intime e luminose, restituisce all’ascolto la familiarità colta e ricca di fantasia del Telemann da camera, senza mai cedere a compiacimenti narcisistici, anzi puntando su una lettura raccolta e sempre ben meditata che pone comunque sempre nel giusto risalto l’ornamentazione in stile italiano che caratterizza, qui ancor più che altrove, la produzione del Magdeburghese.

L’arcata è rigogliosa e sapida, ben sostenuta dal Continuo che interagisce con intelligente e partecipata oculatezza.
Tra le sette sonate, di cui quattro vengono registrate per la prima volta, spiccano quella in Re minore TWV 41:d6, con l’Affettuoso iniziale intriso di sole mediterraneo e quella, quasi una suite, in La maggiore TWV 41:Al con la Corrente a fare da cerniera fra l’Allemanda che la apre e la Sarabanda che segue.
Incisione ben bilanciata e di bello spazio.

Alessandro Cammarano

Georg Philipp Telemann
Violin Sonatas
Arsenale Sonoro
Boris Begelman Violino
Ludovico Minasi Violoncello
Alexandra Koreneva Clavicembalo
CD deutsche harmonia mundi

Compila il form sottostante

Prego Login per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Iscriviti  
Notificami