Udine: Syntagma ai Musei del Castello

Sono stati girati ai Musei del Castello di Udine i prossimi tre episodi di “Syntagma, itinerari d’arte musicale”, progetto promosso dall’associazione Gli Amici della Mozartina, sostenuto dal Comune di Udine, ideato e condotto dal musicologo Alessio Screm con la partecipazione di importanti musicisti della regione. Venerdì 19 marzo sulla web tv del Comune, udimus.it, e sui canali Facebook e YouTube di Syntagma, verranno pubblicati tre nuovi servizi in alta qualità tra musica e iconografia, con la presenza a fin puntata del talento violinistico friulano Christian Sebastianutto nell’esecuzione di brani di Bach, Vivaldi e Paganini.

Alessio Screm ci condurrà alla riscoperta di opere con attestazioni musicali dai dipinti sul soffitto e sulle pareti affrescate del luminoso Salone del Parlamento, oltre ad altri capolavori sonanti tra Tre e Cinquecento custoditi nella Galleria d’Arte Antica, come la Crocifissione di Vitale da Bologna, l’Incoronazione di Girolamo Bernardino da Udine, la lunetta di San Domenico di Giovanni Martini. Si conosceranno inoltre due preziosi strumenti musicali secenteschi dalla collezione Mauroner di scuola tedesca, oltre alle visioni iconiche della musica durante l’Ottocento su vari reperti e opere custodite nel Museo del Risorgimento. L’ultima serie, girata al Museo Etnografico del Friuli, è in programma venerdì 26 marzo e vedrà ospite il fisarmonicista Sebastiano Zorza, tra musica colta, popolare e contemporanea ad accompagnare le visite musicali ai tesori della tradizione.

0 0 voto
Vota l'articolo
Iscriviti
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti