News

Recensiti per voi

CD: Chausson, Mozart e Schumann per Gabriele Pieranunzi

Due incisioni, entrambe per l’etichetta Aulis, che colgono uno stesso interprete, in questo caso Gabriele Pieranunzi, in momenti diversi della sua carriera, una recente ed una storica a fotografare scelte di repertorio non comuni.

Benedetta Saglietti: La Quinta Sinfonia di Beethoven recensita da E.T.A. Hoffmann

«Mozart e Verdi parlano all’uomo, Beethoven parla dell’uomo, si esprime senza nessun edonismo per compiacere l’ascoltatore […]»; cosi Riccardo Muti nell’intervista-dialogo con Benedetta Saglietti – storica della musica di rara sagacia – in apertura di La Quinta Sinfonia di Beethoven recensita da E.T.A. Hoffmann che la Saglietti stessa pubblica per Donzelli Editore.

Interviste e Approfondimenti

Madame Viardot e i suoi due mariti

Bella non si può dire che fosse. No davvero. Pauline non era bella; spalle curve, occhi sporgenti, lineamenti forti: era abbastanza bruttina, ma di una bruttezza attraente. Heinrich Heine la paragonava a un mostruoso paesaggio esotico.

Madame Viardot e i suoi due mariti

Bella non si può dire che fosse. No davvero. Pauline non era bella; spalle curve, occhi sporgenti, lineamenti forti: era abbastanza bruttina, ma di una bruttezza attraente. Heinrich Heine la paragonava a un mostruoso paesaggio esotico.