Recensioni dal Vivo (teatri e dintorni)

Piacenza: Aroldo “storicizzato”

,
Andato per la prima volta in scena nel 1857 al Teatro Galli di Rimini -dal quale proviene questo nuovo allestimento in coproduzione col Teatro Alighieri di Ravenna, il Teatro Comunale di Modena e il Teatro Municipale di Piacenza- Aroldo sorge sul preesistente materiale di Stiffelio.

È quasi un percorso dentro all’antropologia culturale palermitana, quello che scandisce i cinque atti della rappresentazione.

Alessandro Bonato – che è passato già da un po’ da “giovane promessa” a “solida conferma” – appartiene sicuramente alla categoria dei nocchieri esperti, capaci di comprendere a fondo l’impaginato che affronta […]

Lisette Oropesa incanta per come si pone in scena, per il nobile porgere delle frasi, per la purezza di stile e di emissione.