Interviste

Maxim Mironov: «Credo che una vera Donizetti Renaissance non sia ancora avvenuta»

A poche ore dall’andata in scena della “Fille du régiment” al Teatro Comunale di Bologna, nella quale sarà il protagonista maschile, Maxim Mironov, astro del Belcanto, ha risposto ad alcune nostre domande sul suo personaggio, su Donizetti e non solo.

Enea Scala, l'arte del baritenore

Nella Semiramide in scena in questi giorni al Teatro La Fenice di Venezia il tenore, o meglio baritenore, ragusano Enea Scala affronta il personaggio di Idreno, che richiede una vocalità quasi impossibile; ci ha dedicato un po’ del suo tempo per rispondere ad alcune domande.

Ristori: un teatro rinato, intervista a Alberto Martini

A poche ore dal l’inaugurazione della Stagione 2018-2019 incontriamo Alberto Martini, violinista di fama e Direttore Artistico del Teatro Ristori per fare il punto su una delle realtà musicali veronesi e capace di varcare i confini della città con proposte di alto livello e mai scontate.

Massimo Cavalletti: un’artista instancabile alla prova di Verdi

Il baritono italiano Massimo Cavalletti ha rapidamente conquistato i più prestigiosi teatri d'opera e festival internazionali. Quest’anno debutterà in ben tre ruoli verdiani: dapprima [...] il Conte di Luna a Firenze diretto da Fabio Luisi [...], poi Giorgio Germont alla Palm Beach Opera, e infine Francesco Moor nel nuovo allestimento dei Masnadieri alla Scala [...]

Anna Maria Meo: «conoscere è meglio di un semplice “mi piace” o “non mi piace”»

Mancano pochi giorni all’inizio del Festival Verdi 2018, che dall’arrivo di Anna Maria Meo alla Direzione Generale sembra essere rinato, diventando un festival vero, con proposte capaci di attrarre un pubblico cosmopolita ma attento anche agli spettatori “tradizionali”. Abbiamo raggiunto telefonicamente la Meo per porle qualche domanda.

Peter Paul Kainrath: il futuro della classica è in Asia?

La questione della musica classica nei paesi asiatici, in particolar modo Giappone, Corea del Sud e Cina, è ormai da anni al centro dell’attenzione internazionale. Basta osservare la storia di praticamente qualsiasi grande concorso per notare un percorso affine [...]

Costruire e condividere: l’arte di Gautier Capuçon

Protagonista del Bolzano Festival Bozen per due concerti con la Gustav Mahler Jugendorchester, Gautier Capuçon si è esibito in due dei capisaldi del repertorio violoncellistico, il Secondo Concerto di Dvořák e il Primo di Šostakovič, diretto da Lorenzo Viotti.

Ottavio Dantone: «Non esiste una sola verità nel contenuto, figuriamoci nel suono.»

Ottavio Dantone, con la sua Accademia Bizantina, è una delle figure artistiche di riferimento per quanto attiene all’esecuzione storicamente informata del repertorio barocco. Lo abbiamo raggiunto per porgli qualche domanda.