Approfondimenti

Madamigella Figaro, Michele Eulambio

Gradisca d'Isonzo omaggia Michele Eulambio nell'anniversario della sua nascita

Nell’anniversario della nascita Gradisca d’Isonzo, la città fortezza perla del cosiddetto Friuli austriaco, ha ricordato Michele Eulambio, musicista ed educatore, nato a Trieste il 13 febbraio del 1881, da madre italiana, [...] e padre greco, titolare dell’omonima impresa gradiscana produttrice di carta smerigliata.
Consort fagotti

Nonostante una gloriosa storia plurisecolare, l’aneddoto più noto sul fagotto risale al 1913. Lo racconta nelle sue memorie Alfredo Casella, descrivendo la serata della prima assoluta della Sagra della Primavera di Stravinskij a Parigi, il più clamoroso “scandalo esecutivo” del Novecento.

Curtis Institute

“Eppure, anche in uno scenario per molti aspetti desolante, resta ancora qualche bella notizia da raccontare” recita il comunicato stampa dell’Istituto per i Beni Musicali in Piemonte. E, per una volta, così è.

Grande apertura di stagione al Teatro dell’Opera di Roma. Per il suo debutto da direttore musicale, Daniele Gatti  ha scelto  Les Vêpres siciliennes  di Giuseppe Verdi, un’opera che mancava a Roma da ventidue anni e che fu composta a Parigi nel 1855, secondo i canoni del Grand Opéra.