Syntagma

Ospiti del musicologo Alessio Screm
riconosciuti musicisti tra musei e luoghi aperti.12 puntate trasmesse on-line dedicate alla “musica visiva”
Primo ospite il Coro Polifonico di Ruda.

Per l’oratorio mozartiano “Betulia Liberata” sarà un debutto al teatro Olimpico mentre, per l’opera “Mitridate, Re di Ponto” si tratterà di un ritorno, dopo l’esecuzione del 1984, in collaborazione con il teatro La Fenice.

Bottega_Donizetti

Fra i docenti Damiano Michieletto e Fortunato Ortombina con Francesco Micheli e Riccardo Frizza Borse di studio del Rotary Club Terra di San Marco

Giovedì 25 febbraio alle 20.30 in diretta su Radio3 e in live streaming su raicultura.it

Gianpaolo_Coral

Mercoledì 17 e sabato 20 febbraio con due appuntamenti on-line; dal Canto aquileiese ai Kosovel Lieder di Coral

Orchestra_UniMi

Secondo appuntamento con la 21ª stagione dell’Orchestra degli Studi di Milano, diretta per l’occasione da Nayden Todorov. In programma la prima esecuzione italiana di The Big Bang and the Creation of the universe op. 52 di Nimrod Borenstein

Giovedì 11 febbraio alle 20.30 in diretta su Radio3 e in live streaming su www.raicultura.it. Dirige l’ungherese Gergely Madaras

In_Canto

In live streaming sabato 13 febbraio L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello, un’opera di Michael Nyman tratta dal famoso testo del geniale neurologo Oliver Sacks.
Una coproduzione OperaInCanto, Istituzione Universitaria dei Concerti e Nuova Consonanza.

ROF

La 42esima edizione del Rossini Opera Festival si terrà a Pesaro dal 9 al 22 agosto 2021. Il programma, mai così ricco, prevede quattro nuove produzioni (Moïse et Pharaon, Elisabetta regina d’Inghilterra, Il signor Bruschino e Stabat Mater), Il viaggio a Reims dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”, otto concerti e il Gala Rossini finale, per un totale di 25 spettacoli.

La Fenice non si ferma e, forte del numerosissimo seguito nazionale e internazionale registrato via web, ‘rilancia’ con un ricco calendario di concerti in diretta streaming, trasmessi gratuitamente tramite il sito www.teatrolafenice.it e tramite il suo canale YouTube.