La Fenice in Live-streaming

La Fenice continua a fare musica e a condividerla con il suo pubblico. Anche in tempi così difficili, il Teatro veneziano non smette di fare il suo mestiere nonostante le difficoltà prodotte dall’emergenza sanitaria sul settore dello spettacolo dal vivo e le chiusure dei teatri imposte per tutto il mese di novembre. Prende il via, infatti, questo fine settimana la rassegna di concerti in live-streaming trasmessi dal Teatro La Fenice e dal Teatro Malibran: cinque grandi eventi musicali che per tre weekend consecutivi, alle ore 17.30, saranno fruibili gratuitamente e in diretta attraverso il sito del Teatro (www.teatrolafenice.it) e il suo seguitissimo canale YouTube. A inaugurare questa particolare programmazione, sabato 14 novembre 2020, sarà l’acclamato violoncellista Mario Brunello, che si esibirà dal Teatro Malibran nella doppia veste di direttore e solista al fianco dell’Orchestra del Teatro La Fenice suonando pagine di Bach, Mozart e Hadyn. Seguirà a stretto giro, domenica 15 novembre 2020, dal Teatro La Fenice, il concerto del Coro del Teatro La Fenice, che si misurerà con il suggestivo e modernissimo Requiem di Alfred Schnittke. Vi parteciperanno nella veste di solisti i soprani Anna Malvasi, Andrea Lia Rigotti e Alessia Pavan, il contralto Gabriella Pellos e il tenore Salvatore De Benedetto.

«Questa rassegna di eventi in live-streaming – ha dichiarato Fortunato Ortombina, sovrintendente e direttore artistico della Fondazione Teatro La Fenice – è per noi uno strumento per rimanere vicini al nostro pubblico, per fare sentire la nostra presenza e la nostra vicinanza nei confronti di tutti coloro che sono stati segnati, in un modo o nell’altro, dall’emergenza sanitaria, ma anche per tenere vive speranza e passioni in una popolazione obiettivamente spaventata e disorientata dalla situazione che ci troviamo a vivere; e non da ultimo, quello di andare avanti, di farci sentire, insomma di ‘esserci’, nonostante le criticità e le complesse misure restrittive cui è sottoposto il comparto dello spettacolo dal vivo».

Dopo questo primo weekend di concerti, seguiranno altri prestigiosi eventi musicali in streaming: il concerto di sabato 21 novembre 2020, nella ricorrenza della Madonna della Salute, vedrà protagonista il Coro del Teatro La Fenice, che eseguirà la Petite Messe Solennelle di Gioachino Rossini insieme ad alcune delle voci liriche più apprezzate del momento: il soprano Carmela Remigio, il contralto Sara Mingardo, il tenore Antonio Poli e il basso Alex Esposito. Questo concerto sarà trasmesso, oltre che sul sito e sul canale YouTube del Teatro, anche in una piattaforma digitale messa a disposizione dall’anfols. Il giorno successivo, domenica 22 novembre 2020, nella festa di Santa Cecilia patrona della musica, degli strumentisti e dei cantanti, l’Orchestra del Teatro La Fenice diretta da John Axelrod proporrà un programma musicale interamente dedicato a Pëtr Il’ič Čajkovskij con il Capriccio italiano op. 45 e la Sinfonia n. 6 in mi minore Patetica. Alla bacchetta di Myung-Whun Chung sarà invece affidato il compito di chiudere la rassegna, con un evento musicale da tempo atteso: il pluripremiato maestro coreano dirigerà l’Orchestra e il Coro del Teatro La Fenice nell’esecuzione della Nona Sinfonia di Ludwig van Beethoven, con la complicità delle voci soliste del soprano Laura Aikin, del mezzosoprano Anke Vondung, del tenore Michael Schade e del basso Thomas Johannes Mayer.

Main partner della Fenice in live-streaming è Intesa Sanpaolo. Per informazioni www.teatrolafenice.it.

0 0 voto
Vota l'articolo
Iscriviti
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti