Articoli

Mettere per la prima volta l’orecchio su una prima esecuzione e poter trarne una recensione richiede il tempo che a volte non si ha. Così succede che una recensione stazioni sul desktop del proprio computer numerosi giorni prima di prendere forma definitiva in attesa che quel brano, Music for ensemble and orchestra di Steve Reich (2018), sedimenti e trovi la sua giusta collocazione all’interno del programma del concerto e della recensione stessa.