Articoli

Tra la miriade di progetti più o meno sensati e riusciti che giustificano la propria presenza nei cartelloni del 2021 con l’anniversario dei 700 anni della morte di Dante Alighieri, questo di Michele Marco Rossi sulla carta risulta essere tra i più interessanti.