Articoli

Debutta sul podio dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai il grande direttore russo Yuri Temirkanov, protagonista del concerto in programma mercoledì 21 marzo alle ore 20.00 all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino (turno blu).

La musica russa ha necessariamente bisogno di interpreti russi? A rigor di logica, la risposta a questa domanda è negativa, perché accade che la lontananza geografica e culturale fra creatore ed esecutore non sia per nulla una controindicazione, e veda nascere risultati interpretativi straordinari.

Verona – Altro importante concerto, quello di martedì 12, ore 20.30 per il Settembre dell’Accademia al Teatro Filarmonico di Verona. Sarà la celebre formazione della Filarmonica di S. Pietroburgo diretta dal maestro Yuri Temirkanov a sostenerlo, col supporto solistico di una pianista emergente e già famosa: la pugliese Beatrice Rana.