Articoli

Mitteleuropa orchestra

Cittadino del mondo, genovese di nascita e residenza, Marco Guidarini è in questi giorni a Parigi, prossimo a debuttare con una nuova produzione di La scala di seta.

Marcello Rosiello

Non garberebbe a Giacomo Puccini, che non voleva che il “Trittico” fosse «rappresentato in pezzi», ma dai suoi tempi a oggi si è consolidato l’uso di considerare le tre brevi opere come unità separate, da proporre in coppia o una alla volta insieme con altre.