Articoli

GMJO

Essere dentro la musica, farne intimamente parte compenetrandone l’essenza prima per poi renderla all’ascolto intatta nella sua essenza; questa e la caratteristica principale di Herbert Blomstedt che, alla soglia dei novantadue anni, si conferma enfant-terrible – sì, proprio così – della direzione d’orchestra.

Disquisire su come e perché “Winterreise” di Franz Schubert sia un caposaldo della Musica di tutti i tempi toglierebbe alla stessa la sua natura assoluta di capolavoro formale, estetico ed etico.