Articoli

Il violinista e violista Alessandro Curri riporta alla luce l’opera del nonno Ettore Bonelli, conosciuto essenzialmente per l’attività concertistica e didattica – resse la cattedra di violino al conservatorio di Venezia – ma quasi per nulla nel suo aspetto di compositore a centovent’anni dalla sua scomparsa; Bonelli era nato il 20 ottobre del 1900.

Come sempre imperdibile l’appuntamento natalizio padovano firmato da I Solisti Veneti in collaborazione con Fondazione Antonveneta e Monte dei Paschi di Siena. Venerdì 13 dicembre alle 21 nella Chiesa degli Eremitani in Padova, l’Orchestra da camera italiana più famosa al mondo, diretta da Giuliano Carella, proporrà al pubblico un intenso programma che sigilla un anno di continui successi.