Articoli

Turandot, l’ultimo capolavoro di Giacomo Puccini, va in scena al Teatro Verdi di Padova come terzo titolo della Stagione Lirica 2019, organizzata e prodotta dal Comune di Padova – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto, con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo e della Regione del Veneto.

Castello Carrarese Padova

Doppio appuntamento presso la cornice unica del Castello Carrarese per la Stagione Lirica estiva di Padova con una nuova e sorprendente edizione dell’Orfeo ed Euridice di Gluck

L’approdo a Padova  giova non poco all’allestimento – coprodotto da Bassano Opera Festival e Teatro Verdi – che, fatto un tagliando e ripensato in alcuni momenti, è parso ancor meglio riuscito.

Il regista, scenografo e disegnatore di luci vicentino cristallizza l’azione scenica in uno spazio onirico fatto di distese di papaveri, illuminati da tagli decisi, e di d’interni celati da ombre maliose.
L’occhio è soddisfatto sin dalla prima scena; l’estetica di Tonon trova il suo fondamento nella ricerca del Bello senza mai cadere nel Calligrafico e così pure i movimenti di solisti e masse sottolineano senza mai calcare la mano.