Articoli

John Eliot Gardiner, gentiluomo della bacchetta, conduce – insieme all’impeccabile Camerata Salzburg e all’indescrivibilmente bravo Monteverdi Choir – il pubblico della Haus für Mozart attraverso i meandri più reconditi degli impaginati schumanniani rendendone il senso immediatamente intellegibile.

Carnegie Hall

Non ha saltato questa celebrazione neanche la Carnegie Hall di New York, “mitica” sala da concerto nel cuore di Manhattan che ha affidato l’omaggio a un grande maestro del podio dei nostri tempi, Sir John Eliot Gardiner, in tournée con la sua Orchestre Révolutionnaire et Romantique,[…]

Carlo Vistoli

A rivelarci questa lussureggiante partitura è stata una delle più importanti compagini barocche: il Monteverdi Choir e gli English Baroque Soloists diretti dal loro glorioso fondatore John Eliot Gardiner.