Tag Archivio per: Fondazione Haydn

La Fondazione Haydn di Bolzano e Trento presenta la Stagione Sinfonica 2022/2023, la seconda con la Direzione Artistica del compositore Giorgio Battistelli: 16 concerti, con doppio appuntamento a Bolzano e Trento, dall’11 e 12 ottobre 2022 al 15 e 16 giugno 2023

Programma intrigante quello scelto dal violoncellista palermitano, a cominciare l’Improvvisazione che apre il concerto, proponendo sonorità legate alla tradizione mediterranea in cui trovano posto, ovviamente, richiami alla musica del vicino Oriente e quindi del maquam.

La creazione di Sani si muove quindi in un teatro politico, un termine che comprende l’impegno e l’imperativo della memoria. Il suo è un recitar cantando dei nostri tempi, il cui testo deve essere compreso da chi ascolta per coglierne l’aspetto socio-politico.

La Fondazione Haydn di Bolzano e Trento presenta il festival d’Opera 2022, in programma nell’arco del mese di marzo: quattro titoli, due dei quali in prima assoluta, riuniti attorno al filo conduttore di Larger Than Life.

Il 9 novembre l’Orchestra Haydn Orchester (anche nota col simpatico acronimo OHO) ha finalmente inaugurato la sua nuova stagione, la prima alla presenza del nuovo direttore artistico Giorgio Battistelli con la direzione di Nil Venditti e il violoncello solista di Camille Thomas.

Giorgio Battistelli nuovo direttore artistico, Ottavio Dantone direttore principale. Michele Mariotti e Kent Nagano tra gli ospiti.

La Fondazione Haydn di Bolzano e Trento è pronta a ripartire con una lunga serie di appuntamenti durante l’estate che coinvolgeranno l’intera Regione con oltre 50 eventi. Opera, concerti, danza: attorno a questi tre ambiti espressivi si snoderà, tra giugno e agosto […]

Fondazione_Haydn

La Fondazione Haydn di Bolzano e Trento presenta in videostreaming Clown Time della Compagnia Abbondanza/Bertoni da sabato 24 aprile – ore 20 anteprima della Stagione d’Opera 2021

L’idea di un’opera western creata assemblando momenti di melodrammi differenti, come fossero i pezzi eterogenei di stoffa che cuciti insieme formano un quilt, ci pare decisamente azzeccata e Amalia! funziona benissimo.

Dopo l’esordio a Bolzano con l’originale dittico La Voix Humaine/Cavalleria rusticana, la quarta edizione di OPER.A 20.21, stagione regionale organizzata dalla Fondazione Haydn di Bolzano e Trento con la direzione artistica di Matthias Lošek, fa tappa a Trento per presentare in prima assoluta Dionysos Rising di Roberto David Rusconi.